come vestirsi Mountain Bike Inverno

In questo articolo abbiamo analizzato tutte le accortezze su come vestirsi per per la mountain bike in inverno. In questa stagione si abbassano le temperature, viene qualche acquazzone e magari anche qualche spruzzata di neve, tutti eventi che potrebbero incuterci un po’ di timore a saltare in sella ed uscire, spingendoci a preferire il calduccio di casa. Di questi tempi o ci si abitua e ci si difende con l’abbigliamneto, o in bike si va molto poco. Ecco quindi una guida su come vestirsi per la Mountain Bike.


Abbigliamento

L’abbigliamento è una scelta fondamentale per le escursioni in MTB: far circolare il sangue, e con il nostro movimento questo senz’altro non sarà difficile, e vestirsi a strati sono le due cose fondamentali pedalando a basse temperature, cercando di rimanere caldi ed a proprio agio: vestirsi “a cipolla” con strati di ottimi indumenti, cioè studiati appositamente per l’attività sportiva in inverno. Pedalare con dei pedali flat consentirebbe di calzare qualcosa di ancora più isolante. Detto ciò è consigliabile nei primissimi minuti sentire sempre un po’ di freddo evitando un probabile surriscaldamento successivo, che innescherà una profusione di sudore tale che non ci sarà indumento traspirante in grado di espellerla a dovere. In poche parole non vestitevi troppo, specialmente per quanto riguarda gambe e braccia, se non vorrete sentirvi gonfi ed impacciati.

Corpo

L’abbigliamento ideale per il corpo è quel tipo di giacca realizza già con tutti i layer necessari: uno interno più traspirante, che garantisca l’espulsione del sudore consentendoci di restare asciutti, uno intermedio più termico ed isolante, infine quello esterno che ripari dall’aria senza ostacolare la traspirazione. Attenzione però a non esagerare con la protezione esterna: va bene che protegga dal vento e ci faccia sentire caldi, ma è importante anche che non sia troppo protettivo e quindi poco traspirante… non appena iniziate a pedalare vi ritroverete troppo sudati ed allora sarà davvero dura proseguire il vostro giro. Tenete comunque a contatto con il corpo una leggera maglietta traspirante coprendola eventualmente con una maglia di pesantezza intermedia e altrettanto traspirante, se avete paura che la giacca non basti.

abbigliamento mountain bike

Collo e Testa

Importante poi proteggere collo e testa. Per far ciò può essere molto utile una fascia multiuso, stile “Buff”, che può essere indossata come scaldacollo, sottocasco, maschera o passamontagna, alzandola ed abbassandola in funzione del momento, ad esempio tra salita e discesa. Una mascherina, rigorosamente con lenti antiappannamento, al posto degli occhiali garantirà una protezione estesa anche alla base della fronte, oltre ad evitare che le lacrime ci bagnino fastidiosamente il viso.

abbigliamento mtb

Calzature e Guanti

Calzature e guanti, quali prendere? Parlando delle estremità, cioè di mani e piedi, un aiuto potrebbe darcelo l’indossare guanti e scarpe di una taglia leggermente più grande del solito. Questo ci agevolerebbe la circolazione del sangue anche nel caso in cui si voglia infilarne all’interno una ulteriore protezione termica. Potrebbero essere dei sottoguanti, nel caso delle mani, o delle calze più calde e/o solette isolanti nel caso delle scarpe. Riguardo queste ultime ovviamente ci sono modelli di calzature dedicati specificatamente ai climi invernali e che andrebbero sempre preferiti.

calzature e guanti mountain Bike

Infine l’ultimo  trucco, ma vale solo per gli uomini… la barba!… il più antico e banale ma anche uno di sicura valenza! Buone pedalate, alla prossima!