fbpx

La Foresta di Vallombrosa

25 aprile 2020

escursione A PIEDI nel pratomagno

SPECIFICHE
TECNICHE

  • LUNGHEZZA 15 KM
  • LIVELLO MEDIO
  • REQUISITI Apprendista
  • DISLIVELLO 700 M
  • GUIDA Claudia

Vallombrosa è un’abbazia fondata nel 1036 dal cavaliere Giovanni Gualberto che stanco delle violenza e della corruzione della chiesa fugge verso una vita pura, tra i boschi sulle montagne. Numerosi compagni, altrettanto stanchi di quel mondo senza principi e onore lo raggiungono e trasformano questo luogo in un punto di rifermento spirituale. Vallombrosa è anche, e soprattutto, una delle foreste più belle e lussureggianti d’Italia. Si sviluppa in un’area di 1.279 ettari, tra i 450 e 1450 metri di altitudine.
Unica per il numero di specie arboree che vi dimorano: abeti bianchi, douglasie, faggi, castagni, larici, pini, aceri, carpini, cerri e specie rare ed esotiche i cui nomi rimandano ai quattro angoli del pianeta e che qui hanno trovato un habitat ottimale. E non è certo un caso se proprio in questa Foresta si trova l’albero più alto d’Italia: un abete di Douglas di 60 metri d’altezza, un vero gigante di saggezza e di meraviglia!

trekking infrasettimanale nel chianti

dettagli

Partenze e rientro

PARTENZA: ore 8.30 da Firenze
E’ previsto un punto di ritrovo anche alla partenza del trekking che vi verrà comunicato con la mail di conferma.
RIENTRO:  alle auto ore 17.00 circa.

Per info urgenti contattare Claudia al 3341724506, dalle ore 9.00 alle 19.00

Le coordinate dei ritrovi verranno comunicate via mail 48 ore prima della giornata concordata per l’escursione.

Il luogo di ritrovo andrà raggiunto autonomamente.

In caso di variazioni verrà inviata una notifica via sms.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE​

Quota di partecipazione: 17 euro adulti, 12 euro bambini sotto i 12 anni.

Il pagamento avviene il giorno stesso dell’escursione.

La quota comprende: coordinamento ed assistenza guida ambientale escursionista abilitata ai sensi della L.R. 42 del 23/03/2000 e succ. mod.

La quota non comprende i costi di spostamento per raggiungere il luogo di partenza ed il rientro, che verrà effettuato con mezzi privati cercando di ottimizzare il numero di automobili

equipaggiamento

attrezzatura

  • SCARPONCINI DA TREKKING
  • ZAINO E COPRIZAINO
  • GIACCA IMPERMEABILE
 
CIBO
  • PRANZO AL SACCO
  • ADEGUATA SCORTA D’ ACQUA

importante

La guida si riserva sin d’ora  la facoltà di modificare l’itinerario in funzione delle condizioni meteo o se la sicurezza del gruppo lo rendesse necessario.

Scegli il percorso che fa per te.